Website Editore! Assicurazione auto, se hai questa polizza sono guai I Multano tutti quelli che l’hanno fatta – DailyNow.it
Motori

Assicurazione auto, se hai questa polizza sono guai I Multano tutti quelli che l’hanno fatta

guai con le rc auto- solomotori.it

Chiunque disponga di un veicolo sa alla perfezione che prima di immettersi in strada deve assolvere a un obbligo di legge dal quale non si sfugge in modo assoluto: vale a dire quello della sottoscrizione di una regolare polizza di assicurazione del veicolo.

Le assicurazioni, dette anche RC Auto, vale a dire la polizza relativa alla responsabilità ‘civile’, sono delle forme di assoluta tutela e di copertura, nel senso pieno del termine, che le auto (e i loro proprietari) si assicurano letteralmente in caso di incidenti o sinsitri.

La legge impone con fermezza che tutti i veicoli siano assicurati: chiunque venisse trovato a guidare una vettura senza la corretta copertura assicurativa passerebbe dei guai enormi, pagando delle multe record a tre zeri e andando incontro a tante altre noie.

L’assicurazione è uno dei vincoli più cruciali e indispensabili della realtà ‘civile’ (ma anche penale ovviamente) che ruota intorno al cosiddetto cosmo automobilistico: la polizza è una forma di tutela e di copertura rispetto alle spiacevoli contingenze che possono capitare.

Tramite un contratto firmato con una compagnia assicurativa, il cittadino, corrispondendo alla stessa un pagamento (che può essere annuale, semestrale o frammentato a rate a seconda dei casi e degli accordi), ottiene in ‘cambio’ una copertura entro un dato massimale.

Assicurazione, massimali e opzioni

I massimali sono i limiti ‘massimi’, appunto, il tetto economico (previsto dagli accordi) entro il quale la compagnia assicurativa si impegna a risarcire le ‘vittime’ degli eventuali incidenti prodotti (con colpa) dal proprio assicurato. Senza, sarebbe un vero caos. Ovviamente ci sono vari tipi di assicurazioni, a partire da quelle tradizionali fino a quelle integrative, per una maggior protezione.

Ci si può assicurare rispetto a danni generati da incendi, da furti, da fenomeni naturali e calamità, e via discorrendo. Quello che non bisogna fare, è semplicemente non sottoscrivere una RC Auto e non pagarla alla scadenza. Ma c’è anche un altro rischio, quello che corrono i soggetti che firmano un contratto, ma alla fine si trovano fregati, e con danno e beffa da mettere insieme nel ‘conto’.

assicurazioni-frode-solomotori.it

Assicurazione auto, il rischio che corrono in troppi

Ci sono infatti delle polizze che se sono sottoscritte, mettono nei guai: perchè? Perché non sono valide. Si tratta di vere frodi. Molti ci cascano, magari allettati da prezzi molto bassi ma alla fine si trovano solo a esser vittime di frodi. Truffatori che raggirano i cittadini i quali, poi, fermati dalle autorità, devono pure pagare la multa.

Infatti si trovano a scoprire che la loro polizza è in realtà un falso, e che hanno pagato per aver solo ‘carta straccia’ tra le mani. La beffa è la multa per circolare senza assicurazione valida. Come evitare tutto questo? Scegliendo polizze certe, da canali certi, andando sul sicuro.

The post Assicurazione auto, se hai questa polizza sono guai I Multano tutti quelli che l’hanno fatta appeared first on solomotori.it.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio